Ricorda che il silenzio è, a volte, la migliore risposta.

Prossimi eventi

Ultima uscita

Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente

Spazio riservato per
la promozione

del tuo prodotto,
della tua azienda

o del tuo servizio.

Contattaci.

Tra ironia e serietà

Gruppo istruttori: da sinistra Fabrizio Ladino, Tiziana Crivelotto, Barbara Bergamin e Michele Gentile
Scuola Italiana Nordic Walking
A Feltre
Gruppo istruttori

 L'esercizio fisico regolare aiuta il sistema immunitario a evitare il raffreddore

Forget chiseled six-pack abs and defined triceps and skinny jeans. Let’s work out for ... our T cells?

Here’s another motivation to get moving. It turns out that exercise is good for our immune system.

Tracie Dunek, a family medicine doctor at the Columbia-St Mary’s Highland Family Health Center, said that moderate, routine exercise, three to five times a week for 30 to 60 minutes at a time, can prevent us from getting a cold. Or, it can lessen the severity of the symptoms if we do get sick.

So everything from strength training to treadmill running to yoga right now will help us fight the cold and flu season that’s coming.

“Exercise improves your immune response because it increases your T cells,” said Dunek. “I always think of our immune system as an army. There are so many different immune cells in our body and every day, they’re fighting things off. They fight a war every day.

“When you exercise, you just increase your army numbers. The T cells are a specific immune cell that helps to fight off colds and flus. They all increase with moderate exercise.”

It also helps to exercise while we have a cold. We just have to listen to our bodies a little bit, but if we can get in a little activity, we may return to health faster.

Eric Gramza, the owner of Fuel Up. GO! Fitness center and a personal trainer (certified through NSCA) said that if someone generally follows an exercise routine, on a regular basis, it is safe – and even beneficial – to continue to exercise with a cold. He said two factors have to be considered. What’s the severity of the illness? And what’s the ability of the exerciser?

He said if a person feels better on cold medicine, and can make it through a work day, they can work out and get the benefits of working out.

“You want to keep the body going because that helps the immune system going,” said Gramza. “The body is used to those hormones and endorphins. It is a good idea to get your exercise to release those feel good-hormones.

“It will help you recover faster. Exercise itself is an immune-boosting mechanism. You get the heart pumping, you get your metabolism going – and that brings the good nutrients into the body.”

Likewise, the metabolism helps moves the waste products out, and all of that happens at a faster pace with an active person.

Inactivity, he said, leads to a slower heart rate and lower metabolism, and maybe a slower recovery.

Gramza said there are times to consider more rest, or a different activity, however.

A fever – anything 100 degrees or higher – means that exercise is going to elevate our core temperature, so we want to rest until the fever breaks.

Bronchitis or an illness with the lungs is also reason to rest. Gramza suggests doing an activity that’s not cardio intensive, where the heart rate doesn’t get high enough for labored breathing. Some strength training would be OK, or a walk, or maybe even yoga.

“Your body wants all of that,” said Gramza. “When you do take a break, the body isn’t releasing those hormones, the metabolism isn’t cranking the way it was and the body isn’t acting the same way as it was.”

He said people who are used to a 60-minute workout at a very rigorous pace could try 30 minutes at a 60% exertion level when they’re under the weather.

Nutrition can help here too, said Gramza. Staying hydrated and eating unprocessed fruits and vegetables, loaded with vitamins and antioxidants, could help us get well faster.

As for those boxes and bottles of products in our stores – the ones that claim to boost our immune systems and help us get better faster with a miracle liquid or pill? Gramza isn’t completely sold. Nothing more than a multivitamin is recommended by him, unless maybe vitamin C; and supplements should never take over as our main source of nutrients and food.

Dunek said some studies say that certain supplements may help (vitamin C, Echinacea and garlic) but there are other studies that disprove their effectiveness. She said that an anti-inflammatory like Aleve will shorten the course of a cold by two days.

Saline nasal spray, salt water gargle or even the classic salty chicken soup will help the mucus membranes and “salt water does tend to kill germs,” she said.

But exercise – and thankfully it doesn’t have to be intense, like running a marathon – will benefit all of us at any age or weight when it comes to fighting a cold.

“In fact, too much exercise can have an opposite affect,” said Dunek. “You know how hard it is for your body to run a marathon. You have to recover from that.

“As long as someone isn’t asthmatic – as long as they can breathe well – exercise should be OK. In fact, I call exercise the only fountain of youth we have. Immunity does begin to wane with age, often by the age 60 or 65.”

Dimenticate cesellato six-pack abs e tricipiti definiti e jeans skinny. Lavoriamo per ... le nostre cellule T?

Ecco un altro motivazione per muoversi. Si scopre che l'esercizio fisico è un bene per il nostro sistema immunitario.

Tracie Dunek, un medico di medicina di famiglia a Highland Family Health Center della Columbia-St Mary, ha detto che moderata, esercizio di routine, da tre a cinque volte a settimana per 30 a 60 minuti alla tempo, può impedirci di ottenere un freddo. Oppure, può ridurre la gravità dei sintomi se non si ammala.

Quindi tutto da allenamento per la forza di funzionamento della pedana mobile di yoga in questo momento ci aiuterà a combattere la stagione fredda e l'influenza che sta arrivando.

"L'esercizio fisico migliora la risposta immunitaria perché aumenta la tua le cellule T ", ha detto Dunek. "Penso sempre del nostro sistema immunitario come un esercito. Ci sono così tante diverse cellule del sistema immunitario del nostro corpo e ogni giorno, stanno combattendo le cose fuori. Combattono una guerra ogni giorno.

"Quando ci si allena, basta aumentare i numeri dell'esercito. Le cellule T sono una cellula immunitaria specifica che aiuta a combattere raffreddori e influenze. Tutti incremento con l'esercizio fisico moderato ".

Aiuta anche a esercitare mentre abbiamo un raffreddore. Non ci resta che ascoltare il nostro corpo un po ', ma se siamo in grado di entrare in un po' di attività, possiamo tornare per la salute più velocemente.

Eric Gramza, il proprietario del carburante fino. PARTIRE! Un centro fitness e un personal trainer (certificato attraverso NSCA) ha detto che se qualcuno segue generalmente un esercizio di routine, su base regolare, è sicuro - e addirittura benefici - di continuare ad esercitare con un raffreddore.

Ha detto due fattori devono essere considerati. Qual è la gravità della malattia? E qual è la capacità del ginnico? Ha detto che se una persona si sente meglio in medicina freddo, e può farlo attraverso una giornata di lavoro, possono lavorare fuori e ottenere i vantaggi di lavorare fuori.

"Vuoi mantenere il corpo in corso perché aiuta il sistema immunitario in corso ", ha detto Gramza. "Il corpo è utilizzato per tali ormoni ed endorfine. E 'una buona idea per ottenere il vostro esercizio per liberare coloro sentirsi buoni-ormoni.

"E vi aiuterà a recuperare più velocemente. Esercizio è di per sé un meccanismo immuno-amplificazione. Si ottiene il pompaggio del cuore, si ottiene il metabolismo in corso -. E che porta la buona nutrienti nel corpo ".

Allo stesso modo, il metabolismo aiuta muove i prodotti di scarto fuori, e tutto questo avviene a un ritmo più veloce, con una persona attiva

inattività, ha detto, porta ad un tasso più lento cardiaca e il metabolismo più basso, e forse un recupero più lento.

Gramza ha detto che ci sono momenti da considerare più di riposo, o un'attività diversa, però. Una febbre - niente 100 gradi o superiore - significa che l'esercizio sta andando per elevare la nostra temperatura interna, quindi vogliamo riposare fino a quando le interruzioni di febbre.

bronchite o una malattia con i polmoni è anche motivo per riposare. Gramza suggerisce di fare un'attività che non è cardio ad alta intensità, dove la frequenza cardiaca non riceve abbastanza alto per respiro affannoso. Qualche allenamento della forza sarebbe stato OK, o una passeggiata, o forse anche lo yoga.

"Il tuo corpo vuole tutto questo", ha detto Gramza. "Quando si prende una pausa, il corpo non rilascia quegli ormoni, il metabolismo non è cranking il modo in cui è stato e il corpo non agisce allo stesso modo come era".

Ha detto che le persone che sono abituati ad un 60 minuti di allenamento a un ritmo molto rigoroso potuto provare 30 minuti a livello di sforzo del 60% quando sono sotto il tempo.

L'alimentazione può aiutare anche in questo caso, ha detto Gramza. Soggiornare idratata e mangiare frutta e verdura non trasformati, carichi di vitamine e antiossidanti, potrebbe aiutare a ottenere ben più veloce.

Per quanto riguarda quelle scatole e bottiglie di prodotti nei nostri negozi - quelli che pretendono di aumentare il nostro sistema immunitario e ci aiutano ottenere una migliore più velocemente con un liquido miracoloso o pillola? Gramza non è completamente venduta. Niente di più che un multivitaminico è consigliato da lui, a meno che forse la vitamina C; e gli integratori non dovrebbero mai assumere come nostra principale fonte di nutrienti e cibo.

Dunek ha detto che alcuni studi dicono che alcuni integratori possono aiutare (vitamina C, Echinacea e aglio), ma ci sono altri studi che smentiscono la loro efficacia. Ha detto che un anti-infiammatorio come Aleve sarà abbreviare il corso di un freddo da due giorni.

Spray nasale Saline, gargarismi con acqua salata o addirittura la classica zuppa di pollo salata aiuterà le mucose e "acqua salata non tende a uccidere i germi," ha detto.

Ma l'esercizio - e per fortuna che non deve essere intenso, come correre una maratona -. beneficeranno tutti noi a qualsiasi età o peso quando si tratta di combattere un raffreddore

"In realtà, troppo esercizio può avere un influenzare opposto ", ha detto Dunek. "Sai quanto è difficile per il vostro corpo a correre una maratona. Dovete recuperare da questo.

"Finché qualcuno non è asmatico - fintanto che possono respirare bene - esercizio dovrebbe essere OK. In realtà, io chiamo esercitare l'unica fonte della giovinezza che abbiamo. Immunità non comincia a scemare con l'età, spesso dal 60 anni o 65 anni "

 

 

 

 

 


Fonte: Lori Nickel in Journal Sentinel (>English version) - Traduzione di Franco Pellizzari.

Copyright: Tutti i diritti di eventuali testi o marchi citati nell'articolo sono riservati ai rispettivi proprietari.

Liberatoria: Questo articolo non propone terapie o diete; per qualsiasi modifica della propria cura o regime alimentare si consiglia di rivolgersi a un medico o dietologo. Il contenuto non dipende da, nè impegna l'Associazione Freewalker Team asd. I siti terzi raggiungibili da eventuali links contenuti nell'articolo e/o dagli annunci pubblicitari sono completamente estranei all'Associazione, il loro accesso e uso è a discrezione dell'utente.

Nota: L'articolo potrebbe riferire risultati di ricerche mediche, psicologiche, scientifiche o sportive che riflettono lo stato delle conoscenze raggiunte fino alla data della loro pubblicazione.