Prossimi eventi

29 Ott 2017 09:00 -
Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie…
Nervesa della Battaglia (TV)
Uscite/Gare
05 Nov 2017
'S.Simon coi baston' a Tovena
Tovena di Cison di Valmarino (TV)
Uscite/Gare
08 Dic 2017
'Verso Natale' in mezzo ai mercatini
Crocetta del Montello (TV)
Uscite/Gare
10 Dic 2017
Aspettando Babbo Natale
Volpago del Montello (TV)
Uscite/Gare

Ultime foto aggiunte

Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente Camminata per la Mente

Tra ironia e serietà

INIZIATIVE A FINI SOCIALI
Camminata per la mente a favore dell'Associazione Alzheimer onlus di Riese Pio X
LA PALESTRA DEL TERRITORIO: CROCETTA DEL MONTELLO -TV
USCITE INFRASETTIMANALI E DOMENICALI
CORSI BASE E AVANZATI DI NORDIC WALKING
PREPARAZIONE E CERTIFICAZIONE PER ASPIRANTI ISTRUTTORI
FELTRE 4 ORE NORDIC WALKING 2017

Fare esercizio fisico in adolescenza riduce la mortalità più avanti

L'esercizio durante l'adolescenza può essere collegato ad un rischio più basso di morte per cancro e altre cause più avanti nella vita, secondo un nuovo studio.


I ricercatori hanno valutato i livelli di esercizio che avevano auto tra i 13 e i 19 anni circa 75.000 donne cinesi da 40 a 70 anni di età. Lo studio, come riportato da LiveScience, ha poi seguito le donne per quasi 13 anni, analizzando quante di loro sono morte per cancro, per malattie cardiovascolari e per altre cause.


I ricercatori hanno scoperto che 5.282 delle donne sono morte durante lo studio, compresi 2.375 decessi per cancro e 1.620 decessi per malattie cardiovascolari. "Nelle donne, la partecipazione all'esercizio in adolescenza, a prescindere dall'esercizio fisico da adulte, è stato associato ad un rischio ridotto di cancro e di ogni altra causa di mortalità", ha dichiarato l'autrice dello studio Sarah Nechuta, assistente professore di medicina al Vanderbilt-Ingram Cancer Center di Nashville nel Tennessee.


I ricercatori hanno trovato che le partecipanti che avevano fatto esercizio fino a 80 minuti alla settimana durante la loro adolescenza avevano un rischio del 16 per cento più basso di morte per cancro, e un rischio del 15 per cento più basso di morte per qualsiasi causa nel corso dello studio, rispetto alle donne che non si erano esercitate del tutto durante l'adolescenza.


Gli autori dello studio notano che le donne che si sono esercitate al di là degli 80 minuti alla settimana non hanno avuto ulteriori benefici in termini di longevità. "I nostri risultati supportano l'importanza di promuovere la partecipazione all'esercizio durante l'adolescenza per ridurre la mortalità in età avanzata e sottolineano la necessità cruciale di iniziare la prevenzione delle malattie presto nella vita", ha detto la Nechuta.


Lo studio suggerisce inoltre che le donne che continuano ad esercitarsi in tutta l'età adulta diminuiscono il rischio di morte per qualsiasi causa del 20 per cento, rispetto a quelle che non si esercitano affatto. I ricercatori notano che non è chiaro se è l'esercizio in adolescenza a causare una minore mortalità più tardi nella vita, o se è solo un collegamento.


L'esercizio fisico regolare può ridurre anche il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, la sindrome metabolica, oltre a migliorare la salute mentale e l'umore, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. "Un potenziale meccanismo è che, se ci si allena da adolescenti, si può essere più propensi a esercitarsi da adulti, e ci sono più probabilità di avere comportamenti sani che poi contribuiscono alla riduzione del rischio di morte", ha detto la Nechuta.


Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention.

 

 


Fonte: CBS Atlanta (>English version) - Traduzione di Franco Pellizzari.

Riferimenti: Sarah J. Nechuta, Xiao Ou Shu, Gong Yang, Hui Cai, Yu-Tang Gao, Hong-Lan Li, Yong-Bing Xiang and Wei Zheng. Adolescent Exercise in Association with Mortality from All Causes, Cardiovascular Disease, and Cancer among Middle-Aged and Older Chinese Women.Cancer Epidemiol Biomarkers Prev August 2015 24:1270-1276; Published OnlineFirst August 2, 2015; doi:10.1158/1055-9965.EPI-15-0253

Copyright: Tutti i diritti di eventuali testi o marchi citati nell'articolo sono riservati ai rispettivi proprietari.

Liberatoria: Questo articolo non propone terapie o diete; per qualsiasi modifica della propria cura o regime alimentare si consiglia di rivolgersi a un medico o dietologo. Il contenuto non dipende da, nè impegna l'Associazione Freewalker Team asd. I siti terzi raggiungibili da eventuali links contenuti nell'articolo e/o dagli annunci pubblicitari sono completamente estranei all'Associazione, il loro accesso e uso è a discrezione dell'utente.

Nota: L'articolo potrebbe riferire risultati di ricerche mediche, psicologiche, scientifiche o sportive che riflettono lo stato delle conoscenze raggiunte fino alla data della loro pubblicazione.